Home

Associazione Sportiva Dilettantistica

BOXE VALDISIEVE

Palestra: Via di Rosano – Pontassieve c/o Impianti della piscina comunale

e-mail boxe@boxevaldisieve.it

Codice di affiliazione alla F.P.I. n°1360

I CORSI DI BOXE INIZIERANNO LUNEDI’ 16 SETTEMBRE 2019
PER MAGGIORI INFO IN MERITO AGLI ORARI E PREZZI, VISITATE LE APPOSITE PAGINE PREDISPOSTE SU QUESTO SITO

ANCHE QUEST’ANNO L’ENTRATA DELLA PALESTRA E’ DA VIA G. DI VITTORIO E NON DAL PARCHEGGIO DELLA PISCINA!!

 

Il pugilato fa la sua prima apparizione a Pontassieve nel 1982, grazie alla passione, all’impegno ed alla competenza del Maestro Carlo Carta che, dopo essere stato per vari anni, prima pugile e poi insegnante dell’Accademia Pugilistica Fiorentina, storica e prestigiosa Società di Firenze, cerca di portare questo sport nel capoluogo della bassa Valdisieve, essendo Lui pontassievese di nascita e quindi profondamente legato a questo territorio.

La presenza di questo sport a Pontassieve è stata però travagliata fin dalla sua nascita, dalla cronica difficoltà nel trovare spazi adeguati alla pratica di questa disciplina.

Dal 1982 al 1990, l’allora A.S. Boxe della Polisportiva E. Curiel, è stata ospitata in vari spazi comunali, dalla palestra delle scuole medie a vari altri fondi, fino ad uno spazio all’interno della Casa del Popolo di Pontassieve. Stanco di tutto questo girovagare, nel 1990 il Maestro Carta decide di lasciare e si chiude così il primo capitolo di questa nostra storia.

Nel 1996 un gruppo di giovani appassionati di Pontassieve contattano Antonio, figlio del Maestro Carlo, anch’egli ex pugile ed appassionato che, con l’aiuto del padre, fondano la A.S. Boxe Valdisieve. In questa nuova Associazione la figura di Presidente è ricoperta da Giuseppe Esposito, quella di Direttore Sportivo dal Maestro Carlo e quella di Allenatore da Antonio Carta. Essa trova alloggio all’interno della palestra Body Line sino al 2000 e successivamente si sposta in uno palestra comunale gestita dalla Polisportiva E. Curiel. Ma anche stavolta la storia è stata breve: nel 2003 infatti, dopo la prematura ed improvvisa scomparsa del Maestro Carlo, la A.S. Boxe Valdisieve viene sfrattata, non trovando più spazio nella politica gestionale della Polisportiva.

Negli anni seguenti alcuni ex pugili ed amici si sono stretti intorno ai figli Antonio e Lorenzo ed insieme hanno portato avanti e condiviso i sacrifici del progetto intrapreso nell’ormai lontano 1982: quello di insegnare ai giovani uno sport, il pugilato, che come pochi è in grado di educare a valori come l’impegno, la lealtà, il sacrificio, il coraggio ed il rispetto per il prossimo. Valori necessari per prepararsi al meglio ad affrontare il difficile percorso della vita.

Dal gennaio 2008 grazie alla collaborazione dell’Assessorato allo Sport del Comune di Pontassieve, nella persona del sig. Paolo Fini, è ripresa l’attività pugilistica a Pontassieve, stavolta nei locali della piscina comunale all’aperto. Numerosi sono stati i giovani ed i giovanissimi che hanno risposto positivamente al richiamo di questo sport e che hanno iniziato a praticarlo con impegno confermando l’interessamento che questa disciplina riesce da sempre a stimolare.

E’ ora in fase di studio il progetto, legato alla cosiddetta Cittadella dello Sport, che porterà la nostra Associazione, dopo un così lungo pellegrinare, a dotarsi di una propria spaziosa e bella sede di allenamento.